gio 28 apr

|

Teatro Tordinona

Lingua matrigna al Teatro Tordinona di Roma

Lo spettacolo tratto da l'Analfabeta di Agota Kristof, scritto e diretto da Marinella Anaclerio e interpretato da Patrizia Labianca in scena a Roma

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
Lingua matrigna al Teatro Tordinona di Roma

Orario & Sede

28 apr, 21:00

Teatro Tordinona, Via degli Acquasparta, 16 Roma 00186

Info sull'evento

In scena al Teatro Tordinona di Roma

LINGUA MATRIGNA

Da l'Analfabeta di Agota Kristof

Con Patrizia Labianca​​​

Progetto e regia Marinella Anaclerio

INFO BOTTEGHINO

067004932.

benedettiulisse@gmail.com

http://www.tordinonateatro.it/2022/04/lingua-matrigna.html

In questa autobiografia scarna ma precisa, com’è il suo stile, la Kristof analizza e racconta la natura delsuo disagio più grande nella condizione di profuga: la perdita di identità intellettuale. Incapace di esprimersi e di capire cosa le succede attorno, non conoscendo la lingua francese, si definisce muta e sorda. Ed è questo che la messa in scena vuole urlare in silenzio allo spettatore.... Qual è lo stato d’animo di urgenza comunicativa non sorretta da mezzi espressivi adeguati, l’inquietudine che provachi approda da profugo in terra straniera, chi da anziano non è messo nelle condizioni di capire i nuovi mezzi di comunicazione pur costretto ad usarli, o ancora più semplicemente l’incomunicabilità tra generazioni differenti, come tra Agota e sua madre....Poche le parole che si scambiavano nella sua infanzia, nessuna nella sua adolescenza in collegio e poi oltre confine... fino ritrovarsi orfani di madregenitrice e madre lingua insieme, lontano da quel posto “dove ogni cosa aveva un nome noto, ogni stato emotivo aveva delle parole per descriverlo...”

Condividi questo evento

logo2.jpg